Nubifragi in Calabria, allagamenti

Torrenti esondati, allagamenti, persone sui tetti. L'ondata di maltempo che dalla serata di ieri ha investito la Calabria ha provocato danni e disagi in tutte e cinque le province. Al confine tra le province di Catanzaro e Vibo Valentia, maggiormente interessate le zone delle Serre comprese tra San Vito sullo Ionio, Filadelfia, Polia, San Nicola da Crissa, Monterosso Calabro, Cortale, Maida, Chiaravalle Centrale, San Pietro a Maida, Simbario. Colpita in modo pesante la piana di Gioia Tauro e Siderno, in provincia di Reggio Calabria. Forti temporali interessano anche il crotonese in particolar modo le zone tra i comuni di Strongoli e Cirò Marina. Sulla zona Tirrenica, la città più colpita in assoluto dalla tarda serata di ieri è Lamezia Terme dove le precipitazioni a carattere temporalesco ed il forte vento imperversano incessantemente. Numerose le richieste di soccorso giunte al 115 dei cinque comandi della regione. Circa 200 i vigili del fuoco impegnati. Richiamato anche il personale libero.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Lamezia Informa
  2. CMNews
  3. Il Lamentino
  4. Lamezia Informa
  5. Lamezia Informa

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Pietro a Maida

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...